La nostra lavorazione "Goodyear"

Questo tipo di lavorazione artigianale è una garanzia per la qualità della scarpa, inventata da Charles Goodyear nel 1832 in Inghilterra. Tecnicamente la tomaia e la fodera vengono cucite direttamente al fondo, rigorosamente in cuoio, della scarpa. Questo tipo di tecnica fa si che la scarpa sia estremamente morbida e flessibile ma al contempo resistente e duratura nel tempo. Come finitura viene aggiunto un sottopiede in materiale morbido per garantire ancor di più il confort del piede di chi la calza. Questo tipo di lavorazione richiede macchinari specifici e maestri calzaturieri che siano in grado di farla, al giorno d'oggi sempre più rari.